Cassano fuoriclasse, Kovacic talento puro, Adebayor fortunato. Le pagelle di Inter-Tottenham!

Cassano fuoriclasse, Kovacic talento puro, Adebayor fortunato. Le pagelle di Inter-Tottenham!

Giov, 14 Mar 2013 22:18 Scritto da 

Cassano fuoriclasse, Kovacic talento puro, Adebayor fortunato. Le pagelle di Inter-Tottenham! - Non sono bastati 4 goal all' Inter per rimontare il pesante passivo di White Hart Lane, lo 0-3 subito contro il Tottenham. I nerazzurri hanno chiuso i 90' regolamentari sul 3-0 grazie ai goal di Cassano, Palacio e allo sfortunato e goffo autogoal di Gallas, cogliendo anche una traversa e sprecando molte occasioni a tu per tu con Friedel. Nei tempi supplementari il Tottenham riesce (anche con un po' di fortuna) a portarsi sul 3-1, grazie ad un goal di Adebayor. L'Inter però non molla e trova nel secondo tempo supplementare il 4-1 con Alvarez, ma i milanesi non ne hanno più e non riescono a trovare un altro goal, l'ennesimo, che avrebbe voluto significare qualificazione. Ecco le pagelle nerazzurre e i Top & Flop degli Spurs:

LE PAGELLE

Handanovic 6,5 Ancora una volta decisivo con le sue parate. Dice due volte di no a Sigurdsson e riesce a togliere dalla rete il colpo di testa di Vertonghen, ma nulla può sul goal di Adebayor, dopo aver respinto come poteva una sassata di Dembelè.

Jonathan 7 Partita strepitosa del terzino brasiliano, che zittisce le critiche in una partita fondamentale per l'ambiente neroazzurro. L'ex del Cruzeiro rinasce stasera: geometrie, scatti, dribbling e chiusure impeccabili, quasi non sembra lui. E' costretto ad uscire per crampi. Dal 107' Ranocchia s.v.

Chivu 7 Uno dei migliori in campo. Partita esemplare del centrale rumeno, che non sbaglia niente, anzi è sempre attento e preciso nelle chiusure e nei disimpegni.

Juan Jesus 5,5 Partita apparentemente sufficiente quella del brasiliano, ma più volte risulta disattento e impacciato. Poteva costare cara la disattenzione alla fine del primo tempo, quando si perde Adebayor al limite dell'area di rigore.

Zanetti 7,5 Immenso, infinito, unico! A 40 anni non è cosa da poco giocare per 120' minuti, figuriamoci correre a destra e a manca per tutta la partita. Bravissimo in difesa, propositivo in attacco, cerca anche il goal, ma è impreciso davanti a Friedel.

Gargano 5 Ennesima partita di quantità immensa, ma la qualità scarseggia e perde il doppio dei palloni che riesce a recuperare. Impacciato, confuso e a disagio, l'uruguaiano non riesce mai ad entrare in clima partita.

Kovacic 7,5 Che partita del giovane croato, che incanta i tifosi nerazzurri con giocate e lanci sopraffini. Recupera una marea di palloni a centrocampi e non sbaglia un passaggio, concedendosi qualche volta anche una scorribanda in attacco. Anche lui è costretto ad uscire per dei problemi. Dal 79' Benassi 5,5 Non riesce ad entrare benissimo in partita, appare insicuro e spesso sbaglia banali passaggi. Dopo l'uscita di Jonathan è costretto a fare il terzino, che non è sicuramente il suo ruolo, il che gli fa alzare di mezzo voto la valutazione.

Cambiasso 6 Partita da otto per il centrocampista nerazzurro, ma la conclusione che poteva valere il 4-0 e la conseguente qualificazione dell'Inter ai quarti di Europa League è da quattro, quindi facendo una media, la partita del "Cuchu" è sufficiente.

Guarin 4 Se con il Bologna aveva azzeccato qualcosina, stasera è una partita da incubo per il colombiano, che è ormai prigioniero di se stesso e dei suoi dribbling. Troppo prevedibile e lento quando ha palla al piede, ma i tifosi nerazzurri non se la sentono di fischiarlo alla sua uscita e lui ricambia scusandosi. Dal 71' Alvarez 6,5 Ancora una prestazione convincente per l'esterno argentino, che ha tanta voglia e tanta qualità. Lo dimostra con un paio di giocate e con qualche inserimento, uno dei quali vale il 4-1, il goal della vana speranza, spazzata via dal fischio finale.

Palacio 7 Partita strepitosa per "El Trenza", corre per 120' ed è sempre pronto a scattare in profondità per ricevere i cross dei compagni. E' l'autore dell'assist per il goal di Cassano e segna il goal importantissimo del 2-0, che ha dato la scossa giusta alla squadra per cercare la rimonta.

Cassano 8 Il migliore in campo. Appare sempre capace di risolverti la partita con una delle sue giocate, che sia un assist o un goal. E' proprio lui l'uomo partita, trova infatti l'assist per il goal di Alvarez, ma soprattutto è l'autore del primo goal e della punizione velenosa, che costringerà Gallas all'autogoal.

TOP & FLOP TOTTENHAM

TOP:

Dembelè 7,5 Questo giocatore ha di tutto: corsa, qualità nei passaggi, potenza di tiro e soprattutto voglia di fare. E' sempre pericoloso quando ha palla al piede e mette a ferro e fuoco la difesa neroazzurra nell'azione del goal di Adebayor.

Adebayor 6,5 Partita molto brutta quella del giocatore del Togo, a sprazzi anche irritante. Il giocatore ex- Arsenal, cerca infatti sempre la giocata, che poche volte gli riesce ed è fortunato nel trovarsi al posto giusto nel momento giusto nell'azione del goal.

FLOP:

Gallas 4 E' inutile, per il difensore ex- Chelsea e Arsenal, è una serata da incubo. Prima si perde più volte Palacio, poi atterra Cassano in area di rigore rischiando il tiro dagli 11 metri e per concludere in bellezza realizza l'autogoal che vale il momentaneo 3-0, che porta i suoi agli over-time.

Defoe 5 La punta inglese non gioca bene come al solito, infatti rimane anonimo fino al 20esimo del primo tempo, quando tocca il suo primo pallone (sbagliando il passaggio). poi un paio di scatti, ma nulla più. Viene in seguito sostituito per Holtby.

 

commenta!

Curiosità

whoodbrooklin

Classifica serie A

Team
Played Points
1 Juventus 21 56
2 Roma 21 50
3 Napoli 21 44
4 Fiorentina 21 41
5 Inter 21 33
6 Torino 21 32
7 Parma 21 32
8 Hellas Verona 21 32
9 Milan 21 28
10 Lazio 21 28
11 Genoa 21 27
12 Atalanta 21 24
13 Sampdoria 21 22
14 Cagliari 21 21
15 Udinese 21 20
16 Chievo 21 18
17 Bologna 21 18
18 Sassuolo 21 17
19 Livorno 21 16
20 Catania 21 14